Info e News

Produttori

Nuovi prodotti

Fornitori

Ottimizzare la SEO Woocommerce: 10 consigli per migliorare il tuo posizionamento

Ottimizzare la SEO Woocommerce: 10 consigli per migliorare il tuo posizionamento

Se stai cercando di indirizzare più traffico verso il tuo negozio WooCommerce avrai una varietà di percorsi diversi da seguire.
Sapi che posizionare il tuo negozio WooCommerce nei motori di ricerca richiederà un po 'di lavoro ma dal momento che il traffico SEO è a lungo termine, ne potrai beneficiare per gli anni a venire.

Di seguito offriamo 10 dei nostri migliori consigli per migliorare le classifiche nei motori di ricerca del tuo negozio WooCommerce.

1. Ottimizza le tue immagini
Naturalmente, hai bisogno di immagini di alta qualità dei tuoi prodotti. Tuttavia, avere immagini di alta qualità non è abbastanza.
Se non ottimizzi correttamente le tue immagini, potrebbero effettivamente farti un disservizio. Immagini di grandi dimensioni, anche se di alta qualità, possono avere un impatto notevole sulla velocità di caricamento del tuo sito web. Più lentamente il tuo sito si carica, peggio farà nei motori di ricerca.
L'ottimizzazione delle immagini richiede una procedura in due passaggi:
Ridurre le dimensioni complessive del file di immagine senza compromettere la qualità. Usare un plugin come WP Smush farà il trucco.
Ottimizza le tue immagini per determinate parole chiave. Ciò include la modifica del nome file, del titolo e della descrizione alt dell'immagine per riflettere la parola chiave targetizzata, pur rimanendo fedele all'immagine.

2. Evitare contenuti duplicati
Avere contenuti duplicati sul tuo sito WooCommerce può portare a un incubo di classifiche. Tuttavia, molti siti WooCommerce più grandi finiscono per fare questo errore più e più volte.
Può essere difficile trovare descrizioni dei prodotti creative e allettanti per ogni prodotto nel tuo negozio, soprattutto quando hai centinaia di prodotti simili. Ma è assolutamente necessario.
Pensaci, la descrizione del tuo prodotto aiuta anche a convincere i tuoi visitatori ad acquistare anche i tuoi prodotti. Dedica del tempo a rendere uniche tutte le descrizioni dei tuoi prodotti.

3. Usa rich snippet
Utilizzando rich snippet migliorerai l'aspetto dei tuoi elenchi dei motori di ricerca, il che può aiutarti ad aumentare il tuo CTR. Ciò significa che più persone faranno clic sul tuo sito, anche senza alcun movimento nelle tue classifiche.
In sostanza, i rich snippet aggiungeranno HTML aggiuntivo alle tue pagine, il che fornirà ai motori di ricerca maggiori informazioni su cosa tratta la tua pagina.
Sono disponibili molti rich snippet diversi, inclusi tipi specifici per i siti di e-commerce.
Sono disponibili alcune estensioni di WooCommerce che aggiungono markup Schema al tuo sito, ma alcuni altri plug-in solidi includono il plug-in Schema e All In One Schema Rich Snippets.

4. Utilizzare un plug-in SEO
Se stai davvero cercando di migliorare il tuo SEO, un solido plug-in di ottimizzazione on-page ti aiuterà molto. WordPress e WooCommerce sono pronti all'uso SEO-friendly. Ma, se stai cercando di competere, può essere una buona idea fare tutto ciò che è in tuo potere per migliorare le tue classifiche.
Ci sono molti plugin diversi disponibili, ma uno dei migliori è Yoast WooCommerce SEO. Questo è un plug-in premium, ma si espande sull'incredibile plug-in Yoast SEO e aggiunge funzionalità specifiche per WooCommerce.
Alcune delle cose che sarai in grado di fare con questo plugin includono:
Creazione di ricche immagini specifiche di Pinterest
Aggiunta di pangrattato per riflettere la struttura del tuo sito
Miglioramento della Sitemap per semplificare la scansione dei motori di ricerca
Parole chiave aggiuntive per pagina
E altro ancora

5. Scegli un host di qualità
Molte persone pensano che WooCommerce funzionerà bene con qualsiasi host condiviso. Questo potrebbe essere vero se hai solo pochi prodotti da vendere e non ottieni molto traffico.
Ma, se sei seriamente intenzionato a ridimensionare il tuo sito o hai un volume elevato o prodotti o traffico, un host specifico di WooCommerce è qualcosa senza il quale non puoi vivere.
Scegliendo un host focalizzato su WooCommerce otterrai una piattaforma di hosting completamente ottimizzata per WooCommerce. Ciò contribuirà a migliorare la velocità e le prestazioni, con un impatto positivo sui visitatori e sulle classifiche dei motori di ricerca.

6. Assicurati che il tuo negozio sia ottimizzato per i dispositivi mobili
Agli occhi di Google, il cellulare conta molto.
Per avviare il tuo sito devi superare il test di cordialità mobile di Google. se hai superato questo test a pieni voti è un ottimo inizio. Ma non è ancora abbastanza.
Devi pensare a migliorare i fattori di esperienza dell'utente mobile. Avendo indicatori di esperienza utente positivi le tue classifiche miglioreranno.
Ciò include fare cose come progettare il tuo sito pensando innanzitutto agli utenti mobili. Google ha recentemente rilasciato un aggiornamento che sta lanciando un indice mobile-first. Ciò significa che le prestazioni e l'esperienza utente della versione mobile del tuo sito influenzeranno il posizionamento delle altre versioni del tuo sito.
Un'altra idea è quella di integrare AMP. Sebbene possano esserci alcuni problemi con WooCommerce, ciò contribuirà a migliorare le prestazioni delle tue pagine mobili. Ci sono alcuni plugin che aiuteranno a facilitare l'integrazione come i plugin WP AMP e AMP per WordPress.

7. Organizza la struttura del tuo sito
Molti siti WooCommerce sono noti per avere una struttura del sito confusa.
La struttura del tuo sito è responsabile di due cose: semplificare la scansione del tuo sito da parte dei robot dei motori di ricerca e migliorare la tua esperienza utente.
In sostanza, la struttura del tuo sito prevede l'organizzazione e il layout dei contenuti del tuo sito, incluso il tuo inventario per renderlo facilmente accessibile e intuitivo.
Ecco alcuni punti chiave da tenere a mente:
Ogni pagina del tuo sito di woocommerce dovrebbe essere accessibile entro 3-4 clic dalla homepage.
Collega regolarmente i contenuti e le pagine dei prodotti insieme.
Se hai molti prodotti, allora è una buona idea creare silos di categoria su cui si troveranno sotto tutte le pagine dei prodotti.
Valuta di semplificare la struttura generale del menu. I menu di grandi dimensioni con troppe opzioni a discesa possono creare confusione.

Infine, ti consigliamo di evitare collegamenti interrotti. Puoi installare un plugin come Broken Link Checker, che analizzerà i tuoi collegamenti interrotti. In alternativa, utilizzare uno strumento online come il Controllo collegamenti interrotti online. Se di recente hai modificato la struttura dell'URL o hai utilizzato molti link esterni, è buona norma controllare e aggiornare regolarmente e i link che non funzionano più.

8. Valuta di iniziare un blog
Un blog non è una necessità assoluta per un negozio WooCommerce, ma può aiutare le tue classifiche.
La gestione del tuo negozio WooCommerce richiede già molto tempo ed energia. Ma, avendo un blog puoi amplificare il tempo che hai già trascorso.
Ad esempio, con un blog normale, dai ai visitatori un motivo per tornare al tuo sito. Inoltre, i post sul tuo blog possono essere un ottimo modo per generare link e condivisioni social. È quindi possibile passare il livello di questi post sui tuoi prodotti e altre pagine attraverso il collegamento interno.
Non solo con un normale blog puoi effettivamente migliorare il tuo processo di vendita. Un blog ti offre un posto per creare contenuti che promuovono le vendite. Pensa a cose come un case study approfondito, una serie di post di istruzioni o dimostrazioni di prodotti. Oppure, puoi persino usarlo come veicolo per annunciare il lancio di nuovi prodotti.

9. Ottimizza le intestazioni e le descrizioni dei prodotti
Per ogni pagina, post e prodotto sul tuo sito, avrai un titolo di pagina. È importante ottimizzare questo titolo sia per la tua parola chiave target sia per incoraggiare i click-through. Fondamentalmente, questo significa che stai ottimizzando i tuoi titoli per i motori di ricerca e per i lettori allo stesso tempo.
Ecco alcuni strumenti per aiutarti a fare brainstorming e creare titoli migliori:
Analizzatore titoli CoSchedule
Inbound Now Idea Generator
Analizzatore di titoli emotivi

Dovrai anche pensare a ottimizzare e migliorare le descrizioni dei tuoi prodotti.
Le descrizioni dei tuoi prodotti dovrebbero includere l'emozione per aiutarti a creare desiderio attorno al tuo prodotto, usando anche la logica per descrivere i dettagli tecnici del prodotto e mostrare perché è il migliore.
Inoltre, utilizzare la formattazione attraverso le descrizioni dei prodotti per renderli più leggibili.
Spero che tu abbia una migliore comprensione di come puoi ottimizzare il tuo negozio WooCommerce per posizionarlo nei motori di ricerca.

10. Ottimizza la struttura degli URLs
La tua struttura URL attuale è lunga e confusa? Avere URL lunghi che sono pieni di caratteri complessi può effettivamente apparire come spam.
Usi la struttura classica con i prefissi categoria-prodotto/la-tua-categoria e /prodotto/il-tuo-prodotto ? (Scelta sbagliata!)
Parte di questo ha a che fare con la regolazione dei permalink, in modo che riflettano l'organizzazione più semplice possibile. Ma significa anche che il tuo prodotto, categoria, pagine del sito e tutti i post del blog sono stati ottimizzati per una determinata parola chiave.
In caso di dubbi, assicurati che la struttura dell'URL sia logica, il più semplice possibile e, soprattutto, senza i prefissi (/categoria/ e /prodotti/) che woocommerse ti impone di default.
Per questo ultimo punto viene in tuo aiuto il nostro pacchetto "Woocommerce Clean Friendly Urls" (cicca qui per maggiori dettagli)

Ottimizza la SEO del tuo Woocommerce con PS IT Woocommerce Clean Urls Pack

Il miglior servizio per la pulizia dei Friendly Urls Woocommerce!

Ottimizza la SEO del tuo Wordpress/Woocommerce con PS IT Woocommerce Clean Urls!

Vedi le nostre soluzioni...

Login

Autenticazione


Non hai ancora un account?

Crea il tuo account

Crea il mio Account ora


Support